Studenti ideano la loro radio digitale DAB+

Lo scorso autunno la RAS (Radiotelevisione Azienda Speciale della Provincia Autonoma di Bolzano, Alto Adige) ha dato a disposizione ad alcuni studenti del Istituto Tecnologico Max Valier di Bolzano tutto il materiale tecnico per ideare e realizzare la loro radio digitale.

Queste radio digitali DAB+ sono uniche al mondo ed esprimono design e genialità anche attraverso i molteplici materiali scelti da ogni singolo studente come il legno, l’acciaio, il plexiglass e l’illuminazione a led blu.

Sono state presentate e premiate alla “Giornata dei progetti” ed alcune hanno trovato già degli acquirenti.

RAS auspica che progetti così innovativi coinvolgano sempre più giovani in altre regioni d’Italia.

Complimenti ragazzi!

La DigitalRadio italiana “innesta la terza” …..campagna!

L’attività di comunicazione DigitalRadio continua con un nuovo flight programmato a partire da lunedì 23 maggio e continuerà per 3 settimane nel mese di giugno, per poi proseguire per tutto il 2016 con ulteriori flight.

Come nelle precedenti, la nuova campagna della DigitalRadio è programmata sulle emittenti radio commerciali nazionali e locali. Un’attività di marketing coordinata che coinvolge contemporaneamente 12 emittenti nazionali ed un ampio numero di locali con un’unica forte comunicazione pubblicitaria.

Con più di 1000 spot la campagna avrà una copertura di oltre 23 milioni di ascoltatori.

La pianificazione radiofonica sarà affiancata dalla comunicazione online, gli operatori hanno messo a disposizione degli utenti un sito dedicato: www.digitalradio.it., e dalla stampa quotidiana e periodica.

Una campagna focalizzata sull’ascolto della radio in mobilità: l’automobile è da sempre il luogo principe per l’ascolto della radio ed oggi in Europa il 56% la ascolta in digitale.

Tre i soggetti realizzati per questa nuova campagna intesa come l’evoluzione naturale delle precedenti:

2014: la scopro
2015: la imparo
2016: la uso…e tu?
Quasi l’80% degli italiani ascolta la radio in mobilità quindi l’ambientazione degli spot è venuta naturale all’interno di una macchina, due i protagonisti durante un viaggio, il proprietario ha scelto la sua macchina perché ha la Digitalradio DAB+ e “mostra” al suo compagno/a di viaggio tutti i suoi vantaggi come il suono perfetto, privo di interferenze, facile da usare, nuovi e innovativi servizi (testi e immagini) e in più nuovi contenuti musicali, ricevibili solo in digitale.

La nuova campagna si caratterizza anche per il nuovo logo, visual e audio, “Digitalradio – Il suono perfetto DAB+”. Si ritiene fondamentale ora dare al consumatore l’indicazione precisa della tecnologia (DAB+ ) che gli operatori di rete Club DAB Italia, EuroDAB e RAS stanno sviluppando in Italia, gratuita senza costi aggiuntivi, basta scegliere un ricevitore o un autoradio che oltre all’FM abbia anche il DAB+.

Anche quest’anno la comunicazione è affidata a StudioMarani.

Per tutte le attività di comunicazione, Club DAB Italia ha confermato anche per il 2016 l’agenzia StudioMarani, di Maurizio Marani e Anna Scardovelli – rispettivamente direttore creativo art e direttore creativo copy – che ha realizzato la strategia creativa e i soggetti radio e stampa, oltre alla supervisione di tutte le fasi della produzione.

La Digital Radio è l’evoluzione naturale della Radio.

Con circa 500.000 nuovi ricevitori home e portatili FM/DAB/DAB+ venduti nei maggiori punti vendita italiani, si è arrivati a circa 2 mln di ricevitori in circolazione, 5.000 km di autostrade dove si ascolta in DigitalRadio, il potenziamento della copertura indoor delle aree metropolitane del centro-nord Italia e lo sviluppo della copertura nel Sud, Sardegna e Sicilia: sono questi i numeri della Digital Radio oggi in Italia.

Sempre più ampia l’offerta delle case produttrici di auto, di serie su moltissimi modelli e offerta come optional da tutte le case auto.

Club DAB Italia insieme a EuroDAB Italia sono i due operatori di rete nazionali e privati che stanno promuovendo la radio digitale nel nostro Paese con una copertura attuale del 70% della popolazione e un piano di sviluppo fino all’80% della popolazione entro il 2017.

Trasmettono in Digital Radio: m2o, R101, RDS, RTL 102.5, Radio 24 il Sole 24 Ore, Radio Capital, Radio Deejay, Radio Italia solo musica italiana, Radio Maria, Radio Padania, Radio Radicale, Radio Vaticana.

L’Europa vuole la DigitalRadio su tutte le auto

L’auto è da sempre il luogo principe per l’ascolto della radio e una recente ricerca di mercato afferma che chi acquista un’auto nuova non può fare a meno della radio. Il 56% degli europei riceve la DigitalRadio DAB+. In Germania, Gran Bretagna, Italia, Olanda, Svizzera, Norvegia e Danimarca il crescente sviluppo della tecnologia digitale radiofonica ha generato la necessità di una collaborazione sempre più stretta tra broadcaster e produttori di automobili.

A Bruxelles si è tenuta la seconda edizione del WorldDAB Automotive, “Drive to digital – Europe”, un evento che ha riunito 150 delegati internazionali: ministri di varie nazioni, produttori di auto, produttori di autoradio, operatori del settore e broadcaster.

Hellen Boaden, Direttore BBC Radio e presidente European Digital Radio Alliance, ha ribadito quanto la digitalizzazione della radio, utilizzando la tecnologia DAB+, sia fondamentale per continuare a garantire alla radio di essere il mezzo semplice, robusto e capillare che è stato sin dalla nascita e che continua a contraddistinguerlo dagli altri medium.

Si è parlato poi dello stato dell’arte della DigitalRadio DAB+ in Europa. I rappresentati di UK, Germania, Norvegia, Svizzera, Italia, Belgio, Danimarca e Olanda hanno illustrato l’avanzamento della radio digitale nei rispettivi paesi. Differenti ma con le stesse conclusioni: la DigitalRadio DAB+ è ormai un elemento consolidato che porta nuovi contenuti, nuovi servizi ed una nuova esperienza d’ascolto, estremamente soddisfacente per chi la prova.

“L’Italia è uno tra i principali attori della radio digitale a livello internazionale – Eugenio Lateana per DigitalRadioIT – chi acquista un ricevitore digitale può fin da subito ricevere a livello nazionale 21 nuovi canali. Contenuti creati per un pubblico sempre più esigente con una qualità del suono e stabilità di ascolto un passo avanti rispetto alla radio analogica. Le coperture si stanno ampliando rapidamente e in maniera capillare. Oggi diventare ascoltatori di radio digitale è molto semplice, basta acquistare un ricevitore DAB+ nelle grandi catene di elettronica di consumo o su internet. Sulle auto è di serie su molti modelli ed è offerto come optional da tutte le case automobilistiche.”

DigitalRadio al 2° Mobile Meeting & Exhibition oggi a Milano

La DigitalRadio si presenta ai dealer, vendor e retailer del mercato italiano come opportunità per il rilancio dell’elettronica di consumo nel contesto della seconda edizione del Mobile Meeting & Exhibition che si svolge oggi a Milano al Centro Congressi Unione Confcommercio.

LG Stylus2 con il DAB+ è arrivato!

Finalmente è arrivato in Italia!

Su MediaWorld è ora acquistabile lo Stylus2 di LG, il primo smartphone al mondo con la Digitalradio DAB+.

Prezzo al pubblico euro 279,99.

Un’interfaccia molto semplice dà la possibilità alle radio di crearsi una propria app in grado di unire contenuti trasmessi via web e via broadcasting.

Grazie alla tecnologia DAB+ è possibile scegliere tra molte più stazioni rispetto alla tradizionale radio FM.

Inoltre, se le app delle radio via web funzionano con un consumo di dati importante, la Digitalradio DAB+ offre una qualità audio eccellente, gratuitamente, senza richiedere traffico dati.