21 -22 -23 Aprile a Milano torna Radio City Milano 2017

Oggi a Milano torna il Festival dedicato alla radio – libera, popolare, gratuita – Radio City Milano 2017!

Radio, la nuova frontiera.
Per i pionieri che vogliono sperimentare le nuove forme di comunicazione, per i veterani che erano sulle navi pirata al largo delle coste inglesi e per i ragazzini che si cimentano con un microfono e delle cuffie nella loro cameretta. Per chi è in macchina e non smette di ascoltare, per chi corre con una voce nelle orecchie, per chi si sveglia presto e per chi va a dormire tardi. Per chi ama la musica e per chi vuole solo le parole, per chi chiama tutti i giorni il suo programma preferito e per chi cambia stazione ogni trenta secondi. Per quelli che erano in fm quando erano giovani e per quelli che saranno in digitale da nonni. Per tutti questi esiste la radio. E per tutti questi abbiamo creato RadioCity: per unire tutte le radio del mondo e per scandire insieme il conto alla rovescia che ci separa dal nostro futuro.
Perchè il pianeta è un essere vivente e la radio è la sua colonna sonora.
Radiocity Milano 2017. Countdown to the Future.
Stay Hungry, Stay Radio, Stay Tuned.

Qui puoi trovare il programma

Ma se non hai tempo per andare all’Unicredit Pavilion e vedere che si dice da quelle parti, il nuovo programma “pop-up” RadioCityMilan trasmesso in Digitalradio DAB+ dall’operatore Eurodab Italia te lo racconta così non ti perdi nulla!

I programmi  detti “pop-up” che permettono all’ascoltatore di seguire eventi live particolari stando a casa o in auto è  uno dei vantaggi più interessanti della tecnologia DAB+.  In UK la BBC segue ormai da qualche anno uno dei più importanti festival annuali dedicati alla musica country trasmettendo per 4 giorni solo in DAB+ il canale “BBC Radio 2 Country” e portando nelle case inglesi un genere musicale “di nicchia”.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *