18 nuove radio Nazionali in Digital Radio in Inghilterra

Digital Sound, la joint venture formata da Arqiva, Bauer media e UTV media, ha annunciato  un piano per attivare un secondo blocco DAB nazionale.

Le stazioni confermate, per l’attivazione del  29 febbraio, sono:

  • talkRADIO, notizie e attualità
  • talkSPORT 2, in diretta sport e sport parlare
  • Virgin Radio, musica rock e pop
  • Share Radio, affari e notizie finanziarie
  • Mellow Magic, musica rilassante e melodica
  • Magic Chilled
  • Absolute 80s
  • KISSTORY
  • Heat, musica pop, gossip e intrattenimento
  • Planet Rock, classic rock music
  • Sunrise Radio, asian music and speech
  • Awesome Radio, nuovo stile di vita britannico musulmano, la musica e la parola
  • UBC 2, Musica cristiana
  • Premier Christian Radio, Christian music and speech
  • Premier Praise
  • Panjab Radio, for British Sikhs and Panjabi speakers
  • Fun Kids, stazione radio per i bambini
  • Jazz FM, jazz, blues and soul

DigitalRadioIT al Salon de la Radio a Parigi

Oggi il Club DAB Italia, operatore di rete che insieme a Eurodab Italia sostiene lo sviluppo della tecnologia DAB+, presenta al Salon de la Radio, a Parigi, i continui progressi nello  sviluppo di nuovi servizi e nuove coperture che ad oggi permettono al 68% della popolazione di ascoltare la radio digitale DAB+ soprattutto in mobilità.

La sessione, in partnership con il WorldDAB, è interamente dedicata al “DAB+ in Europa – la visione del futuro della radio”,  presenti  operatori di altri paesi dell’Europa, dove lo sviluppo della radio digitale è ormai inarrestabile: in Norvegia a gennaio 2016 è iniziato lo switch off definitivo dell’FM, la confinante Svizzera ha già stabilito le tappe per il passaggio al digitale entro il 2024 e il Regno Unito  attiverà a breve il 2° multiplex per altre emittenti nazionali private. In Germania, Paesi Bassi e in Italia sono presenti nel mercato dell’automotive sempre più modelli nuovi con la radio digitale DAB+ di serie.

La nuova autoradio DAB+ di Clarion

Clarion presenta una nuova autoradio per rendere più vivace l’ascolto durante la guida. E’ un ricevitore 1DIN DAB/DAB+/CD/FRONTUSB/MP3/WMA/Bluetooth integrato che diventa un kit vivavoce con accesso alla propria rubrica telefonica e compatibile con un’ampia gamma di telefoni cellulari. E’ ovviamente compatibile con iPod e iPhone per portarti dietro tutta la tua musica.

Ha un back up di memoria per salvare le impostazioni e i preferiti memorizzati per ritrovare immediatamente  i programmi che preferisci. La tecnologia DAB+ ti offre 39 programmi tra simulcast FM/DAB+ e molti altri solo in DAB+ che offrono programmi personalizzati sul tuo genere di musica preferita (funky, blues, classica o rock) senza interferenze e con un suono di alta qualità.

Con le funzioni BEAT EQ del CZ505E puoi, inoltre,  personalizzare il suono e con la funzione MAGNA BASS EX amplificare i bassi quanto vuoi.

Clarion Italia

Buon Compleanno Quattroruote!

Il numero di febbraio festeggia il suo 60esimo compleanno della storica rivista auto italiana. Tra gli articoli uno speciale dedicato allo sviluppo della radio digitale nel mercato dell’automotive italiano. “La lenta avanzata della radio digitale”….lenta  dice il titolo.

I titoli sono sempre ad effetto, allora diremo noi graduale, come graduale fu il passaggio alla televisione digitale terrestre, ma altrettanto certa, inarrestabile, ineludibile !

Tre operatori di rete nazionali stanno offrendo il servizio digitale a circa il 70 % della popolazione , oltre 5.000 chilometri di autostrade coperte, in Alto Adige il servizio è attivo in tutte le gallerie di lunghezza superiore a 500 metri .

Dall’avvio del “Progetto pilota Trento” voluto dall’Agcom nel 2013 per analizzare l’interesse degli operatori nazionali e locali e la risposta del mercato nell’arco dell’anno, sono stati fatti passi da gigante.

L’Autorità ha definito i 39 bacini locali per il servizio della radio digitale su tutto il territorio italiano e pianificato ben 16 dei citati 39: 8 aree del centro-nord, parte della Sardegna compresa e, ieri, altri 8 bacini di 5 importanti regioni del sud, Sicilia compresa.

Il Club DAB Italia, uno dei 2 operatori nazionali che promuovono la tecnologia DAB+, ha previsto in bilancio un piano di intervento che gradualmente permetterà di estendere il servizio nelle aree pianificate non ancora coperte. E ha appena attivato il servizio nelle province di Aosta, Cuneo e Asti.

EuroDAB Italia, l’altro operatore nazionale, nel corso dell’anno prevede un consolidamento della rete esistente e nuove attivazioni nei bacini appena rilasciati dall’Autorità.

Il 65% degli italiani che ascoltano la radio in auto avranno a disposizione sempre più servizio lungo un maggior numero di aree metropolitane, strade e autostrade. E una maggiore offerta di programmi nazionali – da 21 solo in FM a 39 in FM e DAB+ – oltre a molte radio locali che si stanno riunendo in consorzi.

Tutte le case produttrici di auto includono la radio DAB, di serie su circa 40 modelli di recente uscita o optional sul resto. La DigitalRadio, brand commerciale dello standard DAB+, è di prassi inserita tra i plus delle offerte mensili come la Focus ST e la SMax di Ford e la 500L di Fiat fino al 31 di gennaio. Buon ascolto!

Benvenuto Piemonte orientale!

Un’ottima notizia dall’operatore di rete Club DAB Italia!

Da oggi per le provincie del Piemonte orientale aumenta l’offerta dei programmi ascoltabili in digitalradio. Gli abitanti delle province di Cuneo e Asti ora possono ascoltare anche Radio DeeJay, M2O, R101, Radio 24-Il Sole 24 Ore, Radio Capital, Radio Maria, Radio Radicale, RDS, oltre ai programmi ricevibili solo in digitale: Capital Funky, Capital Music, RDS Relax, Radio Maria Albania (in albanese), M2O Dance, Kc1 Test, Kc2 Test, Kc3 Test,  in aggiunta ai programmi già ascoltabili dell’operatore EuroDAB Italia (Radio Italia, Radio Orbital in portoghese, Radio Padania, RTL 102.5, Radio Vaticana e quelli ricevibili solo in digitale RTL Cool, RTL  Rock,  RTL Best, RTL Lounge, RTL Guardia Costiera, RTL ItalianStyle, RTL ViaRadio)

La Francia pubblica la sua road map

Il CSA (Consiglio superiore dell’audiovisivo) ha appena pubblicato la road map di sviluppo della radio digitale in tutto il territorio nazionale, oltre alle aree metropolitane di Parigi, Marsiglia e Lione già coperte dal servizio della RNT . Il territorio nazionale viene suddiviso in diverse aree metropolitane, per la copertura delle quali verranno pubblicati dei bandi rivolti agli operatori seguendo un preciso calendario dal  2016 entro la fine del 2023.

Radio Vaticana, InfoGiubileo trasmesso anche in DigitalRadio

Radio Vaticana, in occasione dell’Anno Santo, offrirà un servizio informativo di pubblica utilità come mobilità urbana e ferroviaria, numeri per le emergenze, indicazioni di partecipazione ai vari eventi spirituali dedicato ai pellegrini provenienti da ogni parte del mondo, ai turisti, senza dimenticare i romani.

Dal 1° dicembre ogni giorno verranno trasmessi, sia in FM sia in DAB, 6 “giornale radio” a partire dalle ore 9.05 ogni 2 ore in italiano e in altre lingue europee.

Catalogo Fìdati promuove la Digitalradio

Da oggi è disponibile il nuovo catalogo Fìdati di Esselunga che promuove la più compatta radio digitale FM/DAB+ della famiglia Pop della Pure. La puoi prenotare on line oppure vedere esposta in 150 supermercati fino ad Aprile 2016.

Per le sue ridotte dimensioni (9 cm di larghezza, 14 cm di altezza e 10 cm di profondità) la Pop Mini è il modello più portatile della Famiglia Pop ed è perfetta per essere posizionata in poco spazio in cucina, in bagno o sul comodino. E con l’aggiunta del ChargePack D1 hai 20 ore di ascolto continue  dove più desideri. Oltre ad un design molto accattivante è  molto funzionale con il grande pulsante sulla parte superiore per accenderla e regolare il volume, timer di spegnimento, timer da cucina, oltre ai 5 tasti di preselezione dedicati ai tuoi canali preferiti,  ti puoi inoltre svegliare con la tua musica preferita o con tono di allarme.

La Digitalradio è su Hurry!

Si aggiunge un’altra promozione sulla radio digitale!  Il sito di “vendite evento” Hurry! dedicato al mondo della mobilità offre ai suoi 60.000 iscritti fino al 25 ottobre le radio digitali della Pure con un incredibile sconto del 30%!

Iscriviti e scegli la tua radio digitale preferita.