Nasce il primo programma radiofonico dedicato ai bambini

Finalmente anche in Italia nasce il 1° canale radiofonico interamente dedicato al mondo del bambini da 2 ai 10 anni: Rai Radio Kids.

Lo ha annunciato il direttore generale della Rai, Antonio Campo Dall’Orto, intervenendo a ‘Cartoons on the Bay’, il festival internazionale dell’animazione crossmediale in corso a Torino.

“La parola è quell’elemento che mai si modificherà, sarà sempre unica, insostituibile e straordinaria. E la radio è da sempre un media moderno. Così abbiamo deciso di dare forza ai progetti digitali legati ai diversi target e – a partire dal mese di giugno – proporremo Rai Radio Kids, un canale creato per i più piccoli, senza pubblicità come accade in tv”. Antonio Campo Dall’Orto, Direttore Generale della Rai, ha così annunciato la partenza di una nuova iniziativa di grande appeal in occasione dell’edizione 2017 di Cartoons on the Bay. 

Cresce dunque la varietà dell’offerta on air firmata dalla Rai che amplia – nel segno del Servizio Pubblico –  il raggio di azione e la platea da raggiungere su piattaforme non ‘tradizionali’. A partire dal 12 giugno prossimo arriverà Rai Radio Kids: un progetto cross-mediale per bambini 2-10 anni con una offerta di musica e canzoni, colonne sonore dai cartoni animati, narrazione, fiabe, informazione, educazione all’ascolto e alla musica, educazione alla lettura. Rai Radio Kids si occuperà sia ‘dell’intrattenimento per i più piccoli’ sia tematiche sociali per i più grandi, come la lotta al bullismo e l’educazione all’affettività.
“Sentivamo forte il bisogno di dare voce ai bambini attraverso un canale radio a loro dedicato, iniziando un percorso che il resto dell’Europa ha già da tempo intrapreso con successo”, sottolinea il Direttore di Radio Rai Roberto Sergio, “Rai Radio Kids è un progetto unico nel suo genere, che vedrà impegnata l’azienda in un importante sforzo produttivo dedicato ai bambini, rafforzando così il suo ruolo di servizio pubblico”.
Rai Radio Kids è una offerta inedita declinata attraverso tutti i device (DAB – WEB – APP – DDT e SAT), ma anche attraverso spettacoli live (teatro musicale, concerti, eventi), in modo che bambini e bambine possano dar voce ai loro pensieri. In questo senso particolarmente importante sarà la collaborazione con l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai. Rai Radio Kids, sarà prodotta in collaborazione con la sede e il Centro di produzione Rai di Torino.

Ufficio stampa Rai

La DigitalRadio DAB+, opportunità per tutti i rivenditori

 

Il consumatore, prima di effettuare l’acquisto,  vuole informarsi, capire, testare e scegliere, non solo in base alla proprie esigenze, ma  soprattutto in base al risultato acustico e alle prestazioni audio di ogni singolo ricevitore digitale DAB+ esposto in negozio.

Per cui in molti centri commerciali e in  molti negozi delle più importanti catene di elettronica di consumo vengono installati da aziende specializzate quali Digital House srl o CentroVideo di Lainardi , piccoli amplificatori di segnale DAB+ per distribuire all’interno della struttura i programmi radiofonici ricevibili in zona,  con una classica antenna di Banda III sul tetto e  un semplice cavo coassiale.

Questa semplice ed economica soluzione permette a qualsiasi punto vendita di allestire un’adeguata esposizione di ricevitori per la RadioDigitale DAB+, dedicata all’ascolto ed al confronto tra i  modelli presenti, sia da casa che da auto,  differenti  per forma, materiali utilizzati, caratteristiche software e costo.

 

Digital House srl è una delle aziende che operano a livello nazionale, specializzata nella realizzazioni di impianti per rendere fruibili ai consumatori  i prodotti audio-video e del consumer electronics esposti funzionanti all’interno dei centri commerciali  o elettronica di consumo. Ulteriori informazioni le trovate sul loro sito: http://www.digitalhousesrl.com/amplificazione-radio-dab

Se siete una concessionaria, un negozio o il responsabile al punto vendita di una catena interessati a incrementare le vendite potete scrivere una email direttamente a: ufficiotecnico@digitalhousesrl.it o centrovideo@teletu.it o info@digitalradio.it

La prima DigitalRadio DAB+ tutta italiana

L’Italia torna di nuovo a produrre la radio, come è stato in passato con la produzione di importanti brand che hanno fatto la storia. E lo fa con una smart radio, tecnologicamente innovativa, prima ed  unica al mondo: Radionovelli Radio 4G. Oltre alla normale ricezione e riproduzione di segnale sulle bande AM/FM e DAB+,  utilizza la connessione Internet mobile per l’ascolto e la visione di contenuti audio e video presenti sul web, sfruttando tutto il potenziale del sistema operativo Android che siamo abituati a utilizzare tramite smartphone e tablet. Attraverso il display touch da 6″ integrato sarà infatti possibile utilizzare applicazioni come Spotify, YouTube, Skype, navigare nel Web, riprodurre contenuti multimediali presenti su supporti ottici e digitali , anche attraverso la richiesta vocale.

Grazie all’idea sviluppata e brevettata da Paolo Novelli , esperto di tecnologia ed appassionato della radio, parte ora  la produzione per un’eccellenza tecnologica di qualità, tutta italiana, in collaborazione con la società  NS12 Spa, partner per lo sviluppo software e hardware. Radio 4G si presenta come una bella radio dal design vintage, con funzionalità e applicazioni che introducono al futuro alla portata di tutti  che, a partire da maggio del prossimo anno, potranno acquistarla sul mercato.

La Radio RDN 4G è destinata a rivoluzionare la fruizione radiofonica così come è stata fino ad oggi – afferma Paolo Novelli, imprenditore da sempre legato al mondo della radio ed esperto di tecnologia  – Le sue elevate prestazioni e la sua versatilità, oltre ad essere molto apprezzate dai più entusiasti della tecnologia, sono utili anche per chi non usa abitualmente internet o non è un nativo digitale”.

radionovelli

Alpine: Radio Digitale DAB+ per tutti!

Alpine presenta EZi-DAB-BT e EZi-DAB-GO, ricevitori universali DAB/DAB+ con vivavoce BT o solo con streaming audio che non richiedono nessun tipo di installazione presso un autorizzato.

EZi-DAB-BT è un ricevitore dotato di modulo vivavoce Bluetooth, microfono e funzione streaming audio

ezi-dab-bt_allcomp_3600x2700_72dpi-002

EZi-DAB-GO è un ricevitore dotato solo di funzione streaming audio

ezi-dab-go_allcomp_3600x2700_72dpi-002

Entrambi i modelli possono essere fissati ovunque nella vettura e sono costituiti da un controller wireless e da un’antenna da vetro molto discreta. Funzionano in parallelo al sistema audio presente sulla vettura utilizzando l’ingresso audio ausiliario, se presente, oppure per mezzo del trasmettitore FM integrato.

Oltre all’ascolto della programmazione digitale, l’utente può scegliere di ascoltare anche i brani contenuti nelle playlist dello smartphone, del tablet oppure da sorgenti internet, come Spotify, grazie all’app Pure Go sia per dispositivi iOS che Android.

EZi-DAB-BT è disponibile presso i migliori negozi di elettronica di consumo ad un prezzo consigliato al pubblico di  €199,90.

EZi-DAB-GO è disponibile presso i migliori negozi di elettronica di consumo ad un prezzo consigliato al pubblico di  €179,90

Per ulteriori informazioni visita il nostro sito www.alpine.it o vai alla pagina Facebook www.facebook.com/AlpineItalia/

EBU Brussel office: una giornata di “Talk on Digital Radio”

La scorsa settimana EBU ha dedicato un’interessante giornata a “Talk on Digital Radio”. Nel contesto del convegno aperto al pubblico sono emersi alcuni concetti fondamentali: primo fra tutti  la radio rimane la fonte di informazione più diretta, indipendente ed affidabile per la popolazione in ogni ora del giorno e per questo motivo deve rimanere free-to-air.

E’ un medium importante nel cammino della comunicazione verso la digitalizzazione e non può essere esclusa dal Digital Single Market dell’Unione europea.  Un crescente bisogno di  informazioni disponibili in mobilità non può essere condizionato da onerosi abbonamenti.

Graham Dixon, Head of EBU Radio, che ha anche partecipato a settembre al convegno di Agcom sulla situazione della DigitalRadio  DAB+ in Italia, ha ribadito che la realizzazione di nuovi programmi in FM è impossibile; al contrario lo standard DAB+ (Digital Audio Broadcasting) permette di moltiplicare l’offerta di programmi nuovi ed a carattere tematico nel medesimo multiplex. Un esempio è la new entry R101 Urban Night di Mediaset dedicata ai suoni e musica metropolitana e notturna.

I paesi dell’EU devono sostenere e garantire a livello legislativo rendendo obbligatoria la commercializzazione di apparati analogici e digitali, sia home sia in-car.

In Italia la copertura del servizio DAB+ su nuove aree metropolitane non si arresta, soprattutto nelle regioni del sud Italia e si prevede che a fine 2016 il 75% della popolazione potrà ascoltare la radio digitale DAB+.

Alto Adige: il DAB si ascolta nelle gallerie

L’Alto Adige è oggi la prima regione italiana a diffondere nelle gallerie la Digitalradio DAB+!

Ad oggi gli automobilisti provvisti di autoradio DAB+ possono percorrere ben 12 gallerie nella provincia di Bolzano e della Bassa Atesina senza interruzione dell’ascolto radiofonico. Altre 3 tunnel sono in fase di esecuzione. Sono diffusi ben oltre 70 programmi nazionali, tra cui  quelli di DAB Italia ed Eurodab Italia,  e locali.

Il Direttore di RAS, Televisione e Radio per l’Alto Adige – Georg Plattner: “E’ molto importante garantire l’ascolto continuativo in galleria di tutti i servizi radiofonici disponibili . E’ garanzia di un fondamentale servizio di sicurezza  in caso di incidenti e di emergenze che permette alla Protezione Civile di allertare immediatamente gli automobilisti,  servizio offerto dalla tecnologia digitale DAB+”.

Studenti ideano la loro radio digitale DAB+

Lo scorso autunno la RAS (Radiotelevisione Azienda Speciale della Provincia Autonoma di Bolzano, Alto Adige) ha dato a disposizione ad alcuni studenti del Istituto Tecnologico Max Valier di Bolzano tutto il materiale tecnico per ideare e realizzare la loro radio digitale.

Queste radio digitali DAB+ sono uniche al mondo ed esprimono design e genialità anche attraverso i molteplici materiali scelti da ogni singolo studente come il legno, l’acciaio, il plexiglass e l’illuminazione a led blu.

Sono state presentate e premiate alla “Giornata dei progetti” ed alcune hanno trovato già degli acquirenti.

RAS auspica che progetti così innovativi coinvolgano sempre più giovani in altre regioni d’Italia.

Complimenti ragazzi!

La radio digitale Pure festeggia la Giornata Mondiale della Poesia

Oggi, 21 Marzo, è la Giornata Mondiale della Poesia, istituita dalla XXX Sessione della Conferenza Generale Unesco nel 1999.

La data, che segna anche il primo giorno di primavera, riconosce al linguaggio poetico un ruolo importante nella promozione del dialogo universale, della diversità linguistica e culturale, della comunicazione, della pace.

E quando il linguaggio poetico incontra il linguaggio universale della musica si raggiunge la perfezione!

Il suono della Evoke D2 di Pure serigrafata con la poesia di Rob Ryan “Listen to the world” raggiunge la perfezione!

In un’intervista Rob Ryan disse che il connubio tra le parole della sua poesia e la radio lo riportava a tanti dolci ricordi del suo passato. L’immagine di un uomo su un lato e una donna dall’altro simboleggia il romanticismo della radio e del suo linguaggio universale, il fatto che un uomo può essere a un lato del mondo e una donna dall’altro, eppure entrambi ballano e sorridono alla vita ascoltando la stessa musica.

Vai al sito Pure Italia per l’Evoke D2 by Rob Ryan con Bluetooth

La Pop Midi di Pure serigrafata Radio Deejay

La radio digitale DAB+ ora è ancora più cool!

A voi la Pop Midi di Pure serigrafata Radio Deejay firmata dal grande Linus!

Il modello della radio digitale Pop Midi di Pure è vincitore del prestigioso riconoscimento “Red Dot” per il design.

Bluetooth

Garanzia del prodotto: 3 anni.

Store Radio Deejay su Amazon.it

La radio digitale festeggia l’8 marzo tutto al femminile

Radio7Live, il canale digitale di Radio Rai, oggi dedica tutto il palinsesto alle muse internazionali della musica: dalla Nannini, Alicia Keys alla Streisand, da Diana Ross ad Alanis Morissette, tutte in live!

La giornata si concluderà con il concerto “Amiche per l’Abruzzo” promosso dalla Pausini a San Siro i cui proventi furono devoluti a favore delle zone colpite dal terremoto del 2009 e con la partecipazione di tantissime artiste italiane come, solo per citare alcune, Giorgia, Elisa, Fiordaliso, Patty Pravo… e molte altre ancora.

Radio7Live è un programma che si può ascoltare, oltre che sul web,  con una radio digitale DAB+ .

Oltre all’offerta dei programmi nazionali che ascolti in analogico, la radio digitale DAB+ ti regala molto di più! Puoi godere di ben 19 programmi nazionali in più, solo digitali,  dedicati ad un genere musicale come 24 ore di Jazz&Blues, o tutto il rock più classico e inossidabile dagli anni 70, dal funky town all’opera…insomma la tua musica con un suono perfetto, a casa o in auto, mentre fai jogging al parco o sei in ufficio.