DAB Italia ha pubblicato sul sito con un comunicato stampa che lassemblea di budget 2017 dei soci ha approvato nuovi finanziamenti per un’ulteriore significativa estensione dell’area di copertura per il servizio DAB+ in tutta Italia. L’obiettivo 2017 è raggiungere la soglia dell’85% della popolazione italiana con una ricezione in mobilità in tutte le aree regionali, il 90% delle province, 95% dei tracciati autostradali e di grande viabilità, oltre il 60% di ricezione domestica. Traguardi molto ambiziosi che dimostrano la volontà dei soci di DAB Italia di completare il programma di rete DAB+ per offrire a tutto il paese la DigitaRadio con un suono perfetto soprattutto per la ricezione in mobilità, lungo le grandi dorsali autostradali. Il servizio DAB+ è già un successo, il numero di modelli auto che possono disporne è in crescita inarrestabile, solo il Gruppo FCA ha recentemente dichiarato che un terzo del venduto in Italia ha a bordo un’autoradio DAB+. “La radio privata italiana, le grandi stazioni nazionali hanno creduto nel passaggio al digitale, un traguardo raggiunto con determinazione per offrire ai cittadini il miglior servizio possibile, sempre gratuito, a disposizione di tutti in ogni momento”.