DAB Italia e lo sviluppo della rete DAB+, nessun lockdown

Nonostante le complessità e le problematiche dovute al primo lockdown deciso dal governo per contrastare l’epidemia da Coronavirus, l’operatore di rete DAB Italia ha annunciato sul proprio sito i progressi dell’attività di sviluppo della rete DAB+ e raggiunge gli obiettivi prefissati per la prima metà del 2020.

DAB Italia annuncia l’attivazione di una quindicina di nuovi impianti, alcuni a potenziamento del servizio per offrire l’ascolto della radio digitale all’interno delle abitazioni, molti sono stati attivati a copertura di nuove aree metropolitane e tratti autostradali.

Partendo dal nord d’Italia, sono attivi:

  • 2 impianti in Lombardia a servizio della Valsassina e della Val Chiavenna;
  • in Piemonte un impianto a copertura del lago D’Orta;
  • 2 impianti in Emilia Romagna per il tratto autostradale A1 tra Bologna e Roncobilaccio e lungo l’Autocamionale della Cisa  (A15) tra Parma e La Spezia;
  • 2 impianti in Abruzzo a servizio della A25 e tratto dell’autostrada A24 tra il valico di S. Rocco e la periferia della città dell’Aquila;
  • attivato un nuovo impianto anche in Puglia a servizio di Matera, Altamura, Gioia del Colle e Mottola; nel Lazio ora sono servite la provincia di Rieti, la città di Fondi e il litorale pontino;
  • nella regione della Campania 2 impianti sono dedicati al tratto autostradale A2 presso Salerno e al servizio della città di Caserta e dintorni;
  • attivi 3 nuovi impianti in Sicilia a potenziamento del servizio sulla città di Palermo, parte della Sicilia centrale e sulla città di Agrigento.

DAB Italia diffonde in DAB+ i programmi di 19 emittenti nazionali: Radio DeeJay, m2o, R101, Radio 24-Il Sole 24 Ore, Radio Capital, Radio Maria, Radio Radicale, RDS in simulcast FM/DAB+

oltre ai programmi ricevibili solo in digitale:

Deejay 30 Songs, Capital Funky, RDS Relax, Radio Maria Albania (in albanese), m2o Dance, Kc1 Test, Kc2 Test, Kc3 Test, Radio 105DAB, Radio24 Il Sole 24 Ore+, RR News.

…e allora buon ascolto!

Digitalradio
info@digitalradio.it
No Comments

Post A Comment